Consulenza per la redazione del DVR

La consulenza per la redazione del Documento Valutazione Rischi è importante per ogni datore di lavoro, che, secondo quanto previsto dal Testo Unico sulla Sicurezza, ha l’obbligo di redigerlo periodicamente per evidenziare gli eventuali fattori di rischio (dal rischio chimico al rischio stress lavoro correlato) per i propri dipendenti. La compilazione corretta e completa del documento è fondamentale per non incorrere in pesanti sanzioni in caso di controlli. È per questo motivo e per garantire la massima sicurezza della propria azienda (agricola, edile, di pulizie e quant’altro) che è necessario affidarsi a dei professionisti per l’elaborazione e la compilazione di un DVR completo.

Studio Beretta, realtà molto apprezzata nella zona di Viadana, Parma e non solo, fornisce alle imprese un servizio di consulenza qualificata per la reazione del DVR.

Cosa è il DVR?

Il Documento di Valutazione dei Rischi, anche detto DVR, è una relazione obbligatoria che riporta l’anagrafica aziendale, l’organigramma della sicurezza e tutti i pericoli relativi all’attività svolta, ma non si limita a questo. Nel documento vengono anche redatti alcuni consigli per la gestione dei vari rischi e pericoli presenti in azienda, che si riferiscono anche alle sostanze e ai preparati chimici impiegati.

Per far questo c’è bisogno, però, di analizzare tutte le fasi lavorative all’interno dell’azienda; il che vuol dire individuare tutti i pericoli collegati a ciascuna fase e valutarne tutti i rischi che ne derivano. Inoltre, nel documento deve essere presente un programma di sviluppo della sicurezza nel tempo, dove vengono riportate tutte le misure di prevenzione che l’azienda intende adottare, il soggetto responsabile che le attua ed una programmazione temporale delle stesse.

Il Tecnico della Sicurezza è la persona che si occupa di redigere il DVR, e che, durante un sopralluogo, eseguirà le registrazioni e le misurazioni utili per stilare il documento. In questi casi l’apporto del Tecnico è fondamentale ed è il motivo per il quale i famosi “DVR online”, ovvero quelli che vengono redatti senza la visita del professionista in azienda, risultano incompleti oltre che non validi. In quest’ultimo caso, infatti, qualora vi sia una visita ispettiva, si può incorrere in prescrizioni e sanzioni.

A cosa serve?

Perché il DVR risulta così importante? Il Documento di Valutazione dei Rischi fa parte del novero di tutte quelle misure che, da qualche tempo a questa parte, rientrano nell’ambito della sicurezza sul lavoro e della tutela dei dipendenti di un’azienda. Viene inoltre menzionata esplicitamente la valutazione dello Stress Lavoro Correlato e i rischi riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza.

Lo scopo del documento è quello di predisporre tutte i programmi di intervento utili a prevenire e controllare i rischi esistenti sul luogo di lavoro. Chiunque possieda un’attività con soci lavoratori o dipendenti è chiamato a redigere il DVR.

È possibile richiedere una consulenza dettagliata allo Studio Beretta, poco distante da Viadana e Parma.